PROGRAMMA

DA VENERDÌ 21 A DOMENICA 23 GIUGNO
IN PIAZZA UNITÀ RIFIORISCE IL GIARDINO DELLE GIRANDOLE
È l’immagine più caratteristica di Boramata. La piazza più famosa di Trieste si riempie di girandole per uno straordinario colpo d’occhio. Venite a fotografarvi e condividete i vostri scatti usando l’hashtag #boramata.
VENERDÌ 21 GIUGNO - In Piazza Unità ritornano le girandole!
Ore 11.00 Un ponte di vento tra Trieste e Tarvisio.
Presentazione di due opere in legno dell’artiere Ennio Veluscek dedicate al vento e a Julius Kugy.

Ore 19.00/21.00 Apertura serale dell’Immaginario Scientifico
per scoprire anche la mostra “ALTRI TEMPI Testimoni del clima”.. Visita guidata e aperitivo con e senza ghiaccio!
Ingresso a un prezzo speciale: 5,00 euro. Magazzino 26, Porto Vecchio/Porto Vivo

SABATO 22 GIUGNO - Girandole in piazza Unità, Una mattinata giocosa al Giardino Pubblico
Ore 10.00 Laboratorio giochi con Carlo Carzan “Ludomastro” e Sonia Scalco
Laboratorio giochi con Carlo Carzan “Ludomastro” e Sonia Scalco “Allenamente natura”: azioni ludiche per scoprire come il mondo intorno a noi può potenziare il cervello. Attività dedicata ai bambini dagli 8 anni in su, su prenotazione scrivendo una mail a museobora@gmail.com (max 20 partecipanti)
Giochi da tavolo con Diego Manna
Attività dedicata ai bambini dai 10 anni in su, su prenotazione scrivendo una mail a museobora@gmail.com (max 20 partecipanti).

POMERIGGIO al Giardino Pubblico
Ore 16.00
Laboratorio aquiloni con Edo Borghetti

POMERIGGIO all’Antico Caffè San Marco
Ore 17.00
Incontro con Carlo Carzan e Sonia Scalco “Allena-menti” Seminario/riflessione/giochi. Azioni ludiche concrete anche per gli adulti, dal cervello che impara al nostro rapporto con la natura

Ore 18.00 Omaggio a Julius Kugy
Gemellaggio Tarvisio/Trieste
A cura di Emily Menguzzato, Ilaria Romanzin, con un intervento speciale a cura di Daniela Derossi che ricorda gli scritti dedicati a Kugy firmati da Rinaldo Derossi, memorabile giornalista del quotidiano Il Piccolo.

DOMENICA 23 GIUGNO
Ore 10.00 Ritornano a Boramata due grandi nomi dell’aquilonismo: Edo Borghetti “Edofly”, con le sue grandi “bol” e i suoi aquiloni giganti; Sara Rizzetto, vicecampionessa europea di aquilonismo acrobatico

Ore 10.30 Vendita delle girandole il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza all’Associazione ASTAD ODV rifugio animali